Palazzetto di Sansepolcro gremito per il Galà dello Sport 2017

Quasi mille partecipanti tra atleti, associazioni e cittadini. Un evento di qualità che parla alla gente, come i valori dello sport ci insegnano

Lo spostamento last minute all’interno del Palazzetto biturgense non ha intaccato il successo riscosso anche quest’anno dal Galà dello Sport di Sansepolcro, svoltosi nella serata di lunedì 11 settembre. Inizialmente previsto in Piazza Torre di Berta, l’evento è stato trasferito all’interno della “casa degli sportivi” al fine di scongiurare possibili disagi legati al maltempo. Il risultato dell’iniziativa, per la quale in questi anni è costantemente cresciuta l’attesa, non ha tradito le aspettative con quasi mille partecipanti tra atleti, associazioni e semplici cittadini che hanno affollato gli spalti di un PalaBorgo allestito a festa.

La serata, condotta dalla presentatrice Silvia Epi e dal giornalista Ugo Russo, biturgense d’adozione, è stata esaltata dalla presenza di ospiti del calibro di Giovanna Trillini, plurimedagliata campionessa olimpica di scherma, e dei coniugi Giorgio Cagnotto e Carmen Casteiner, storici campioni di tuffi e genitori dell’altra leggenda azzurra Tania Cagnotto che ha salutato la città di Sansepolcro in un videomessaggio. Ospite musicale di quest’anno l’artista biturgense Ed Menichella, che con la sua chitarra ha accompagnato i momenti salienti della manifestazione eseguendo i suoi brani più celebri.

“Un evento di altissima qualità - ha commentato all’indomani Lorenzo Moretti, delegato allo Sport del Comune di Sansepolcro, rivendicando i connotati popolari di una manifestazione aperta a tutti, soprattutto ai giovanissimi - Questa serata è stata innanzitutto concepita come vetrina per tutti coloro che con impegno portano avanti le proprie attività sportive plasmando il tessuto sociale della nostra comunità, ai quali vogliamo ogni anno regalare testimonianze di chi ha fatto grande lo sport italiano. Un evento che non deve assolutamente diventare una serata per pochi intimi, ma che anzi deve riuscire a coinvolgere sempre più persone intorno allo sport. Anche quest’anno, abbiamo avuto modo di far conoscere le grandi imprese dei nostri concittadini e promuovere alcuni tra gli importanti progetti che fanno di Sansepolcro un grande punto di riferimento del mondo sportivo. Siamo già al lavoro per l’edizione del prossimo anno, nella quale renderemo omaggio ad altre importanti realtà del territorio.”

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it