Urbanistica, a Sansepolcro adottata nuova variante al R.U. delle aree produttive

I cittadini potranno presentare eventuali osservazioni fino al 14 settembre 2018

Il Comune di Sansepolcro comunica che è stata adottata e pubblicata sul sito web istituzionale un’ulteriore variante al R.U. riguardante le aree produttive denominata “VARIANTE SEMPLIFICATA N. 08.TER/a AL R.U. PER MODIFICHE ALLA DISCIPLINA DI AREE CON DESTINAZIONE PREVALENTEMENTE PRODUTTIVA”.

Si tratta del secondo esito del percorso partecipativo che è iniziato con la pubblicazione di un avviso pubblico, nel marzo 2017, per la presentazione di manifestazioni di interesse per modifiche alla disciplina del vigente Regolamento Urbanistico relativa alle aree con destinazione produttiva.

A seguito dell’avviso sono ad oggi pervenute 22 manifestazioni di interesse. La presente variante è in particolare finalizzata alla realizzazione di interventi di riorganizzazione e potenziamento di una attività produttiva localizzata nella frazione di Santa Fiora che svolge attività di commercio all’ingrosso e al dettaglio di articoli per vapore (prodotti e consulenza mirata per la manutenzione di centrali termiche, generatori di vapore e trattamento delle acque primarie ed industriali).

I cittadini interessati a questo primo strumento urbanistico già adottato potranno prendere visione dei relativi elaborati presso gli uffici del Servizio Urbanistica o sul sito web del Comune all’indirizzo http://www.comune.sansepolcro.ar.it/varianti-al-ru/adottati e presentare eventuali osservazioni fino al 14/09/2018.

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it