Venerdì 12 ottobre Sansepolcro celebra Piero della Francesca: il programma delle iniziative

Eventi, cerimonie ed iniziative culturali dedicate al maestro Piero della Francesca in occasione dell’anniversario della sua scomparsa

Una giornata di celebrazioni ed eventi in omaggio al cittadino più illustre di Sansepolcro. Venerdì 12 ottobre, in occasione dell’anniversario della morte di Piero della Francesca (12 ottobre 1492), il capoluogo biturgense sarà scenario di una serie di iniziative promosse dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del territorio.

La giornata sarà aperta dalla tradizionale cerimonia di consegna del Premio intitolato a Dionisio Roberti, in programma alle ore 11:00 nella Sala del Consiglio di Palazzo delle Laudi. Il Dionisio Roberti è un riconoscimento che viene assegnato il 12 ottobre di ogni anno agli studenti che hanno conseguito la votazione di 9 e 10 in terza media e di 100 e 100 e lode agli esami di maturità.

Sempre nella sala consiliare, alle ore 15:00, si terrà la presentazione e cerimonia della Timbratura con Annullo Speciale della litografia che rende omaggio alla Resurrezione di Piero della Francesca, simbolo della città, all’indomani del lungo restauro; un’iniziativa in collaborazione con Poste Italiane.

Alle 17:00 le celebrazioni si sposteranno al vicino Cinema Aurora, dove è prevista la proiezione del documentario “La Pittura più bella del Mondo”, un racconto a cura dello storico dell’arte Tomaso Montanari e diretto da Luca Criscenti. Il giorno seguente, alle 10:00, lo stesso video verrà nuovamente proposto agli studenti delle scuole del territorio comunale.

La giornata di commemorazioni si concluderà alle 21:15 al Museo Civico con il concerto nella Sala della Resurrezione intitolato “Surrexit Sicut Dixit – Voci dalla Terra di Piero nello dodicesimo die di Octobre”. L’evento, a cura dei Cantori del Borgo e di Cantus Ensemble Vocale di Arezzo, è diretto da Silvia Vajente con la partecipazione di Saverio Zacchei al trombone barocco. Ingresso libero solo ed esclusivamente su prenotazione da effettuare presso il Museo Civico (tel. 0575-732218).

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it