Festa della Toscana: il sindaco Cornioli consegna una copia della Costituzione ai diciottenni

La cerimonia si è svolta questo pomeriggio nella Sala del Consiglio di Palazzo delle Laudi

Venerdì 30 novembre, in occasione della Festa della Toscana, il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli ha consegnato una copia della Costituzione Italiana alle ragazze e ai ragazzi biturgensi che hanno compiuto o compiranno i diciotto anni nel 2018. L’evento si è svolto nella Sala del Consiglio di Palazzo delle Laudi.

Anche quest’anno lamministrazione comunale ha scelto di rendere omaggio ai nuovi cittadini maggiorenni della Città di Piero nella giornata in cui ricorre la Festa della Toscana e l’anniversario dell’emanazione del codice leopoldino (30 novembre 1786) attraverso una cerimonia apparentemente semplice ma ricca di significati. L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani alla vita sociale, politica e civile del paese tramandando il fondamentale lavoro svolto dai padri costituenti.

“La decisione presa dal Granduca Pietro Leopoldo di abolire, la tortura, la pena di morte, nonché il reato di lesa maestà mediante l'introduzione del nuovo codice penale si configura come atto innovativo e precursore dell’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica Italiana – ha spiegato il sindaco Mauro Cornioli – Accanto ai diritti civili e politici, la Costituzione stabilisce dei diritti sociali che hanno valore di programma politico-sociale per guidare la società italiana verso obiettivi d'uguaglianza sostanziale.”

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it