La TARI sostituisce la TARES a partire dal 1/1/2014 ed è la tassa rifiuti a carico dell’utilizzatore dell’immobile, a qualsiasi uso adibito, suscettibile di produrre rifiuti.
Il Comune invierà, come ogni anno, un avviso di pagamento, personalizzato per ogni contribuente.
Anche per il 2014 tale invio sarà effettuato tramite EQUITALIA SPA.
Le scadenze della Tari per l’anno 2014 sono le seguenti:
Acconto commisurato al 50% di quanto pagato come TARES nel 2013.
L’importo a conguaglio sarà inviato in due rate con scadenza 30/11/2014 e 31/1/2015.

Normativa di riferimento:
art. 1 della legge n. 147/2013 (Legge di Stabilità 2014)
D.L. n. 16/2014 convertito dalla legge n. 68 del 2.5.2014

progetto grafico e sviluppo web Japroject.it