Regione Toscana

Al via a Sansepolcro le Feste del Palio 2019: le iniziative del fine settimana

Pubblicato il 29 agosto 2019 • Cultura

Il programma delle prime giornate in attesa della secolare gara di tiro con Gubbio

 

Musica e spettacolo, ma anche cultura e folklore in arrivo questo fine settimana a Sansepolcro. La città di Piero della Francesca si appresta ad inaugurare le Feste del Palio della Balestra 2019 con un ricco calendario di eventi.

Come consuetudine, la rassegna sarà aperta dalla suggestiva cerimonia dell’Offerta della Cera, in programma sabato 31 agosto alle 18:00 in Cattedrale alla presenza delle autorità cittadine e religiose e di una folta schiera di figuranti in costume.

Tale celebrazione è attestata a partire dal 1441, anno che sancisce il definitivo passaggio di Sansepolcro al dominio di Firenze, come rituale di buon auspicio per il migliore svolgimento delle manifestazioni. Su disposizione del capitano del popolo, i rappresentanti delle arti e corporazioni cittadine avrebbero dovuto donare la cera al priore della chiesa principale.

Domenica 1° settembre Sansepolcro ricorda Sant’Egidio, fondatore della città. Questa giornata si articola ogni anno in due momenti chiave. Il primo, in programma alle 18:00 nella Sala del Consiglio Comunale di Palazzo delle Laudi, vedrà la presentazione del drappo che i tiratori del Borgo contenderanno agli storici rivali di Gubbio domenica 8 settembre in Piazza Torre di Berta. All’evento, condotto da Michele Foni, interverranno il Sindaco e balestriere Mauro Cornioli, il presidente della Società Balestrieri Gianni Bergamaschi e il professor Pino Nania, autore del Palio 2019.

Appuntamento clou della giornata sarà quindi il Palio di Sant’Egidio – quest’anno ricco di novità – che in via straordinaria si terrà in Piazza Torre di Berta a partire dalle 21:00. Questa particolare competizione, sempre molto partecipata, consiste in una sfida individuale aperta non solo ai balestrieri, ma anche a tutti i cittadini di Sansepolcro che abbiano inoltrato formale richiesta alla Società. La gara, che solitamente va in scena al campo di tiro “Luigi Batti” di Porta del Ponte, potrà svolgersi nella piazza in virtù delle esigenze dettate dal calendario che hanno portato all’installazione anticipata delle tribune.

I tradizionali appuntamenti sopraelencati saranno anticipati da un’altra iniziativa culturale, con l’inaugurazione della mostra fotografica “Bandiera Rotta” in programma venerdì 30 agosto alle 18:30 nella sala espositiva di Palazzo Pretorio. L’evento è organizzato dal Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro, con foto di Riccardo Lorenzi e interventi di Marco Baldicchi. L’esposizione, a ingresso libero, sarà aperta al pubblico tutti i giorni fino a domenica 8 settembre con orari 10:00/12:00, 17:00/19:00 e 21:00/23:00.