Regione Toscana

Da Firenze a Recanati, passando per i Cammini di Francesco: Repubblica Nomade fa tappa a Sansepolcro

Pubblicato il 12 giugno 2019 • Cultura Via Niccolo' Aggiunti, 55, 52037 Sansepolcro AR, Italia

Domenica 16 giugno CasermArcheologica ospiterà il gruppo di cammino: alle 21:00 un momento di condivisione dell'esperienza con il pubblico. Ingresso libero

 

È partito domenica 9 giugno, dalla basilica di Santa Croce a Firenze, il nuovo cammino 2019 di Repubblica Nomade. Si tratta di un’associazione che ogni anno organizza lunghi percorsi a piedi per raccontare storie e suggestioni.

Dopo aver percorso migliaia di chilometri in tutta Europa (da Trieste a Sarajevo, da Parigi a Berlino e attraverso la Grecia), il tragitto di quest'anno torna in Italia, sviluppandosi tra Toscana, Umbria e Marche, e toccando anche i luoghi dei Cammini di Francesco a Sansepolcro ed in Valtiberina.

Domenica 16 giugno, CasermArcheologica avrà il piacere di ospitare il gruppo di cammino, guidato dallo scrittore Antonio Moresco, nei locali di Palazzo Muglioni. A partire dalle 21:00 è previsto un momento di restituzione e di riflessione accompagnato da una serie di pensieri e letture ad opera dei partecipanti. L'evento è aperto a tutti i cittadini e a chiunque voglia condividere riflessioni ed esperienze legate al tema del cammino.

“Attiva dal 2011 - si legge nella biografia dell'associazione - La Repubblica Nomade è uno spazio e un sogno in movimento dove le persone che scelgono di farne parte, o di attraversarlo, possono trovare un loro posto e dove il cammino diventa prefigurazione di un diverso modo di vivere e di stare al mondo. Il cammino è il nostro modo di unire e comunicare perché quello che potremmo dire con le sole parole, preferiamo dirlo anche e soprattutto con i nostri corpi in movimento, unendo cervello, cuore, viscere, realtà e sogno, sentimento e visione, combattimento e invenzione.”