Regione Toscana

“Estate al Borgo”, presentato a Sansepolcro il calendario degli eventi estivi 2019

Pubblicato il 19 giugno 2019 • Manifestazioni

In distribuzione i libretti tascabili con tutti gli appuntamenti da non perdere della bella stagione

Lunedì 17 giugno a Palazzo delle Laudi si è tenuta la presentazione di anteprima alla stampa del calendario degli eventi estivi 2019 a Sansepolcro “Estate al Borgo”. All’incontro erano presenti i rappresentanti delle associazioni di categoria che hanno collaborato alla stesura del programma, assieme al sindaco Mauro Cornioli e all’assessore Gabriele Marconcini. Quest’ultimo, all’indomani della presentazione, fornisce una panoramica completa delle iniziative di quest’anno.

“Gli eventi in programma sono più numerosi degli scorsi anni – spiega Marconcini – Come Comune abbiamo svolto un lavoro importante di coordinamento ed organizzazione degli eventi in collaborazione con le associazioni di categoria, con il Centro Commerciale Naturale e con molte realtà associative della città di Piero. Il risultato alla fine ci soddisfa perché c’è una distribuzione temporale piuttosto omogenea, non ci sono periodi ‘scoperti’ e le iniziative sono tra le più disparate. Questo permetterà, dunque, di attirare a Sansepolcro target piuttosto variegati di persone. Anche quest’anno, assieme a cartellonistica e locandine, abbiamo prodotto un libretto tascabile per diffondere al meglio il nostro programma estivo non soltanto in Valtiberina, ma anche nelle aree limitrofe oltre il comprensorio.”

L’assessore presenta quindi un elenco degli appuntamenti da non perdere e delle principali novità inserite in calendario. “Si parte con la rassegna del Premio Berta organizzato dal Teatro Popolare, poi si prosegue con WE Story, poi sarà la volta delle celebrazioni Leonardiane, con la conclusione di queste che avverrà a Palazzo Alberti, in piazza Garibaldi e piazza Torre di Berta attraverso una serie di iniziative che sapranno coniugare divertimento e cultura con la partecipazione straordinaria del prof. Dantini e del prof. Mancuso. Poi sarà la volta di Kilowatt, il concerto della Southbank Sinfonia, in programma il 24 luglio, che quest’anno si terrà al giardino di Piero della Francesca. Le notti dell’archeologia che vedranno il Museo Civico aperto il 31 luglio, e quindi il Festival Teatro e Musica organizzato dai Laboratori Permanenti che quest’anno ha cooperato nell’organizzazione del concerto biturgense del Festival delle Nazioni. L’11 agosto torna anche “Chiostri Acustici” all’auditorium, e i due eventi musicali organizzati in piazza dal Comune in collaborazione con Errevutì. Per quanto riguarda le Feste del Palio, le novità di quest’anno riguardano il Palio di Sant’Egidio, che quest’anno sarà disputato in Piazza Torre di Berta domenica 1 settembre, e poi il ritorno del Convivio che si terrà venerdì 6 settembre. Le feste del Settembre si concluderanno come sempre con il Palio della Balestra di domenica 8 settembre, ma gli eventi proseguiranno con Borgo Sport e la novità del raduno “Le 1.000 Panda”, in programma domenica 29 settembre, che andrà a chiudere un calendario mai così ricco di iniziative.”