Regione Toscana

Nuovo sostegno finanziario a Supermaglia, la soddisfazione del sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli

Pubblicato il 19 febbraio 2019 • Politica

“Piena soddisfazione per il supporto garantito dalla Banca di Credito Cooperativo di Anghiari e Stia, che si conferma ‘banca del territorio’”

Il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli esprime la sua personale soddisfazione per il supporto finanziario che la Banca di Credito Cooperativo di Anghiari e Stia ha deliberato in favore di Supermaglia.

“Sono a conoscenza che nei giorni scorsi il Consiglio di Amministrazione della B.C.C. di Anghiari e Stia ha deciso di riprendere i rapporti con Supermaglia Srl tornando ad affidare finanziariamente l'azienda: questo, nel concreto, significa essere davvero ‘banca del territorio’ – afferma il sindaco Cornioli – questo significa anche tornare a dare fiducia al lavoro.”

“Il Comune di Sansepolcro – prosegue il primo cittadino – ha sempre seguito e supportato, per quanto nelle sue possibilità, l'azienda biturgense di maglieria nella prospettiva di salvaguardare i posti di lavoro di quella che è una impresa storica della Valtiberina: oggi collaboriamo attivamente con il nuovo CdA nel quale riponiamo fiducia. Ho incontrato personalmente il nuovo presidente del CdA di Supermaglia  Dott. Giovanni Grazzini al quale ho dato il mio deciso incoraggiamento.”

La decisione della BCC di Anghiari e Stia rafforza Supermaglia e crea nuove prospettive di stabilità verso il rilancio auspicato. Il tentativo di risanamento, con la prospettiva di cessione verso la compagine della Cooperativa Maglificio 38,  prosegue spedito. “Per quanto mi consta, le nuove collezioni inverno 2019 dei marchi Granchio e Bramante sono piaciute e gli ordinativi stanno riscontrando un segno positivo – conclude Cornioli – questo ci tranquillizza e ci fa ben sperare per una soluzione positiva di questa annosa e difficile vicenda.”