Regione Toscana

Pari Opportunità, il progetto “Per una comunità inclusiva” in trasferta ad Arezzo

Pubblicato il 11 aprile 2019 • Cultura Via del Duomo Vecchio, 12, 52100 Arezzo AR, Italia

Mercoledì 10 aprile incontro al Dipartimento di Scienze della Formazione, Scienze Umane e della Comunicazione Interculturale dell’Università di Siena

Nella mattinata di ieri, mercoledì 10 aprile, la Commissione Pari Opportunità del Comune di Sansepolcro e l’Associazione Cultura della Pace hanno raggiunto la facoltà di Scienze della Formazione del polo aretino dell’Università di Siena per presentare il progetto “Per una nuova comunità inclusiva”.

Il protocollo d’intesa che lega queste realtà sancisce che “La comunità di Sansepolcro, in ognuna della sue componenti, ribadendo i principi generali espressi nello Statuto comunale, esprime il desiderio e la volontà di promuovere e incoraggiare il pieno e consapevole sviluppo della propria comunità, formata da tutti i cittadini che vi vivono, lavorano e si impegnano per la promozione del bene comune.”

Il progetto è stato presentato agli studenti del corso magistrale di Scienze della Formazione, Scienze Umane e della Comunicazione Interculturale durante l’orario di lezione. I ragazzi, molto partecipi ed interessati all’argomento, hanno avuto l’opportunità di conoscere nel dettaglio le varie azioni intraprese dalla Commissione biturgense nel campo educativo, sociale ed interculturale, ma anche la storia, i premi e le iniziative che da anni caratterizzano l’operato dell’Associazione Cultura della Pace.