Regione Toscana

Sansepolcro, sabato 26 gennaio inaugurazione del nuovo defibrillatore nella Zona Industriale Fiumicello

Pubblicato il 23 gennaio 2019 • Sanità e Sociale 2 Zona Industriale Fiumicello, Sansepolcro, AR 52037, Italia

L’apparecchio salvavita è donato dall’azienda Nastrificio Lanzi. Nuovo passo avanti per Sansepolcro, Comune Cardioprotetto

A Sansepolcro un nuovo defibrillatore sarà inaugurato sabato 26 gennaio alle ore 15:00 nella Zona Industriale Fiumicello, affinché in caso di emergenza sia visibile ed utilizzabile per le aziende e gli abitanti della zona.

All’evento sarà presente l’amministrazione comunale assieme ai rappresentanti di Misericordia e Nastrificio Lanzi, azienda che oggi dona alla città un nuovo apparecchio salvavita in grado di rilevare le alterazioni del ritmo della frequenza cardiaca e di erogare una scarica elettrica al cuore.

«Ringraziamenti e riconoscenza verso questo gesto – commenta l’assessore alla Sanità Paola Vannini – Apprezziamo la sensibilità di questa azienda che ci dà la possibilità di incrementare la dotazione di apparecchiature salvavita migliorando la situazione nella nostra città, già riconosciuta come Comune Cardioprotetto».