Regione Toscana

Servizi di riproduzione

Ultima modifica 19 febbraio 2019

La Biblioteca offre il servizio di riproduzione dei documenti posseduti secondo le tariffe vigenti mediante:

  • Fotocopie nel formato A4 e A3
  • Stampe nel formato A4 e A3 da scanner digitale
  • File da scanner digitale da inviare tramite posta elettronica o riversamento su CD-ROM
  • Riproduzioni con macchina fotografica digitale

E' possibile riprodurre in fotocopia solo i documenti moderni posseduti dalla Biblioteca nel rispetto delle norme sul copyright.
Le richieste di fotocopie vengono evase subito se il numero delle stesse è fino a 30 pagine; entro tre giorni se il numero è superiore.
I manoscritti, i documenti antichi, i quotidiani rilegati, i documenti di particolare pregio o che comunque non siano in condizioni ottimali, possono essere riprodotti fotograficamente con richiesta scritta motivata al Direttore, specificando l'uso della riproduzione.L'autorizzazione alla riproduzione, integrale o parziale, per scopi editoriali o commerciali, viene concessa dal Direttore a richiedenti i quali, all'atto della richiesta, sono tenuti a dichiarare che il materiale riprodotto non verrà usato per motivi diversi da queli specificati nella richiesta stessa. Inoltre il destinatario dell'autorizzazione deve indicare sui prodotti realizzati la provenienza della riproduzione ed assolvere alla fornitura di una copia della pubblicazione e a quanto stabilito in ordine al pagamento all'atto della concessione.

Il servizio è limitato al materiale posseduto della biblioteca nel rispetto della normativa vigente sul diritto d'autore con particolare riferimento ai commi 3, 5 e 6 dell'articolo 68 della legge 22 aprile 1941 n. 633, e relative modifiche.